Social media marketing

15 Suggerimenti per sfruttare al meglio la tua presenza su linkedIn

21.05.2019

1. Tieni aggiornato il tuo profilo

Molte persone dimenticano di tenere aggiornato il profilo LinkedIn. Se stai iniziando un nuovo lavoro o semplicemente stai cercando nuove opportunità, non ci sono scuse per avere informazioni obsolete su LinkedIn, perché si rifletterà in maniera negativa.


2. Usa solo foto professionali

I profili che hanno un'immagine professionale hanno più probabilità di essere visualizzati. Quindi, se stai ancora mostrando una silhouette, è tempo di fare un cambiamento e mostrare la tua faccia.
In ogni caso, ti diamo qualche dritta:
La tua foto profilo Linkedin non dev’essere di vent’anni fa, non deve sembrare presa da un sito di incontri né tanto meno un selfie postato su Facebook o Instagram. E non mettere quella del tuo gatto. Proprio No. LinkedIn è per professionisti. Sii professionale.


3. Personalizza il tuo profilo con una foto di copertina

Il tuo profilo LinkedIn è nella media?
Dai alla tua pagina del profilo un po’ più di personalità con un'immagine di sfondo visivamente accattivante. LinkedIn consiglia agli utenti di utilizzare un'immagine (PNG, JPG o GIF) con una risoluzione di 1400x425.


4. Scrivi un buon sommario

Questo è dove ti vendi davvero alle potenziali connessioni. Il tuo sommario dovrebbe concentrarsi sulle tue specialità, esperienze di carriera e riconoscimenti degni di nota. Mantieni il tuo ego sotto controllo, concentrati sui dettagli più rilevanti della tua carriera, evita gergo senza senso e assicurati che sia facile da leggere.


5. Controlla, controlla, controlla.

Gli errori di battitura sono V I E T A T I S S I M I. Scarsa grammatica, errori di battitura ed errori di ortografia sono assolutamente da evitare!


6. Usa le parole chiave con criterio

Le parole sono incredibilmente importanti, specialmente quando la ricerca è una parte fondamentale dell'equazione. Usare le parole chiave giuste nel profilo è la differenza tra l'essere trovato e l'essere invisibile.
Identifica le parole che vuoi trovare quando le persone usano la ricerca su LinkedIn e usa quelle parole chiave nel titolo, nel sommario e nel profilo. L'utilizzo delle parole chiave giuste ti esporrà a più potenziali connessioni e opportunità.


7. Sfrutta i contenuti

Il contenuto visivo sta acquisendo sempre più importanza. Aiuta il tuo profilo LinkedIn ad ottenere più visualizzazioni aggiungendo documenti, foto, video e presentazioni.


8. Aggiungi nuove sezioni al tuo profilo

LinkedIn ti consente di aggiungere diverse sezioni per dare al tuo profilo più appeal visivo e profondità. Puoi aggiungere sezioni per post, volontariato, lingue, premi e riconoscimenti, brevetti, cause che ti interessano ecc.


9. Trova e unisciti ai gruppi

Un modo per iniziare a connettersi con le persone che vorresti conoscere è quello di unirti ai gruppi di LinkedIn. Che si tratti di un gruppo gestito da una grande pubblicazione, un gruppo di persone con determinate posizioni lavorative o un gruppo dedicato a un argomento di nicchia, ci sono milioni di gruppi tra cui scegliere, quindi inizia la ricerca per trovare gruppi adatti a te e unisciti a loro.
Partecipa alle discussioni. Non vendere il tuo prodotto o servizio o promuovere te stesso, vendi la tua esperienza! Ciò contribuirà a costruire il tuo personal brand.


10. Visualizza gli altri utenti apertamente o in modo furtivo

Ogni volta che visualizzi il profilo di qualcuno, LinkedIn condividerà il tuo nome e la tua professione. LinkedIn suggerisce questo.
LinkedIn però, offre anche un altro paio di opzioni che ti espongono un po’ meno. Puoi rivelare che “Qualcuno dell’Azienda XY" o "Qualcuno dell’Università XY" ha visualizzato il tuo profilo. Ma quando si vuole essere un po’ più furtivi e visualizzare un certo profilo in modo anonimo, occorre modificare in impostazioni e privacy > opzioni di visualizzazione del profilo e cambiare l’impostazione in “anonimo” prima di effettuare la ricerca.


11. Costruisci relazioni commerciali straordinarie

Quando qualcuno accetta la tua richiesta di connessione, non iniziare a pubblicare il tuo servizio o prodotto. Questo è come uccidere una potenziale relazione.
Inizia con calma. Commenta, condividi o metti like ai loro post.
Anche LinkedIn rende molto semplice rimanere in contatto, avvertendoti quando i tuoi contatti celebrano anniversari di lavoro o iniziano un nuovo lavoro. Queste sono opportunità di interazione.


12. Usa (ma non abusare) gli aggiornamenti di stato

Gli aggiornamenti dello stato di LinkedIn sono la tua occasione per evidenziare alcuni dei tuoi recenti lavori, condividere un articolo o un libro che hai letto, promuovere la tua presenza a una conferenza o un evento, oppure, offrire ispirazione attraverso una citazione o la condivisione di un articolo interessante.
LinkedIn è una rete aziendale, ti suggeriamo di utilizzarla durante l'orario lavorativo. Resta attivo, ma non esagerare.
Prova a pubblicare un aggiornamento una volta al giorno; mira ad un massimo di tre o quattro pubblicazioni al giorno, purché si condividano contenuti utili e pertinenti. Ogni aggiornamento è un'altra opportunità per rafforzare o forgiare una connessione.


13. Usa più dettagli

Nella sezione esperienza lavorative non limitarti a inserire la mansione, utilizza dei dettagli utili per far capire ai recruiter di cosa ti occupi/occupavi, non aver paura di condividere anche link e portfolio.


14. Sii positivo

Quello che dici si riflette su di te. Non pubblicare mai commenti negativi sul post di qualcuno o su un ex datore di lavoro. Cerca di fare dei commenti costruttivi.


15. Dai raccomandazioni

Un altro modo per aumentare la probabilità di ricevere un'ottima raccomandazione: dare una buona raccomandazione a qualcuno con cui hai lavorato. Ciò aumenta le probabilità che il tuo contatto si senta obbligato a restituire il favore.

Questi sono solo piccoli accorgimenti per rendere il tuo profilo LinkedIn più appetibile, noi ti suggeriamo di applicarli e di differenziarti il più possibile dalla massa.
E tu cosa ne pensi? Hai altri suggerimenti che hai trovato possano essere utili e vorresti condividere?

Vuoi conoscere i nostri servizi di digital marketing? Compila il form e ti contatteremo!

Articoli correlati